PUNTO D'INCONTRO
FRANCESCANO
 
 Via Felicia Rasponi 1,3,5 - 48121 Ravenna
Tel 0544-30022
E-mail: puntodincontrofrancescano@gmail.com
 

    

 
HomeAcquaAdozioneAlfabetizzazioneEvangelizzazioneFood for workPecora

I PROGETTI MissionaRI

 

 

        Nuova adozione
    scolastica a distanza

     Chi fa la carità al povero
   fa un prestito al Signore che
  gli ripagherà la buona azione

 

Si abbandona il progetto dell’adozione scolastica personalizzata perché, con il passare degli anni, nelle persone adottate si manifestano segnali che non possono lasciare indifferenti: sentimenti di privilegio e pretese, atteggiamenti che non esprimono impegno e responsabilità…

Inoltre, riteniamo importante che i missionari dedichino tutto il loro tempo e le loro energie alla missione, liberandosi da impegni come fare fotografie, scrivere lettere e relazioni legate alle adozioni.  

I missionari ti propongono “una nuova adozione scolastica”

In che cosa consiste?

L’alto tasso di analfabetismo è uno dei fattori che contribuiscono a determinare le condizioni di estrema povertà in cui versa attualmente l’Etiopia: recenti stime dell’Onu, calcolano che il 65% della popolazione etiope non sappia né leggere né scrivere.

Nella convinzione che lo sviluppo di un popolo passi attraverso l’istruzione, il progetto di “Nuova adozione scolastica a distanza” si propone di favorire l’alfabetizzazione e la formazione scolastica dei bambini del Dawro Konta, facendo adempiere loro l’obbligo scolastico (dalla Prima all’Ottava).

Per realizzare questo, come l’esperienza ci ha insegnato, è bene non distribuire soldi a questo o quello, ma offrire servizi che servano a tanti:

-        edifici scolastici dignitosi, con relativo corredo di
    banchi, sedie e lavagne

-        maestri capaci di insegnare e adeguatamente stipendiati

-        sussidi didattici appropriati

-        attrezzature per le varie attività educative… 

Chi può adottare?

Tutti, singoli e famiglie, una parrocchia, un’associazione culturale o sportiva, un gruppo di amici, una classe di alunni, gli insegnanti di una scuola, un gruppo di colleghi d’ufficio o di compagni di lavoro, gli abitanti di un condominio, i bambini del catechismo…

Come comunicare?

La corrispondenza con i benefattori è curata dai nostri Centri Missionari di Imola e San Martino in Rio.

Una volta all’anno, tramite il periodico missionario, saranno presentati i resoconti relativi a quanto si è raccolto e realizzato. La fotografia di un bimbo, o di una famiglia, o di una scolaresca…, che su richiesta forniremo ai singoli benefattori, è semplicemente un segno che richiama alla continuità dell’impegno solidale. 

Quanto costa?

Non è stata fissata alcuna somma. Ciascuno può scegliere liberamente l’entità dell’offerta e la periodicità con cui inviare la stessa.

Se condivide questa nuova impostazione può inviare l'offerta a

Segretariato Missioni Estere Cappuccini
Via Villa Clelia, 16 - 40026 Imola (BO)
ccp n.15916406
oppure
Centro di Cooperazione Missionaria dei Cappuccini-Onlus
Via Rubiera, 5 - 42018 San Martino in Rio (RE)

ccp. n. 10626422

Animazione Missionaria Cappuccini
via Villa Clelia, 16 4026 Imola (BO) Tel 054240265
http://www.imolanet.com/fraticappuccini
E-mail:
fraticappuccini@imolanet.com
C/C postale: 15916406
intestato a:
Segretariato Missioni Estere Padri Cappuccini di Bologna

Aspettare domani è troppo tardi.
Oggi siamo appena in tempo.